ready9.png

GLI IDEOGRAMMI:

ECCO I KANJI

Otto Disperino.png

Vi ricordate che all'inizio abbiamo imparato che esistono 3 alfabeti in giapponese? Benissimo, l'ultimo non è altro che la raccolta di tutti gli ideogrammi. Signori e signore, vi presento i KANJI. Esatto, l'esame JLPT N5 vuole che conosciamo i due sillabari e anche un centinaio di ideogrammi. Simpatico, no? Amorevole.

 

✅In effetti gli kanji sono importantissimi, ci permettono di vedere chiaramente dove finisce una parola... insomma, servono davvero tanto e impareremo a volergli bene. Proseguiamo, signò!

COSA SONO I KANJI

Se con lo Hiragana vengono scritte le parti grammaticali, con i KANJI vengono scritti i sostantivi. In tutto sono decine di migliaia, ma... respira profondamente, non c'è da preoccuparsi.

 

Sono sufficienti circa 2200 kanji per superare il livello più alto dell'esame JLPT, e credimi che si può assolutamente fare. Non sono tutti difficili e molte volte sono anche logici e intuitivi! Vi faccio un esempio:

 

🌳木 KI

ALBERO

Vedete? Un alberello STILIZZATO, significa proprio ALBERO... e se volessimo dire BOSCO?

🌳🌳林 HAYASHI

BOSCO

Due alberelli! E non finisce qui. Ora tocca a FORESTA:

🌳🌳🌳森 MORI

FORESTA

✅Come vedete sono easy e avete appena imparato il significato di 3 kanji.  M e r a v i g l i o s o.​ Ora vi mostro 2 frasi in cui sono stati usati gli ideogrammi. Guardate che ritmo che creano! 

maruko mo     mori ni     iku

マルコ    森    行

banana no ki mo     takai

バナナ    

Del significato delle frasi ora non ci interessa, ci stiamo concentrando sulla scrittura! Come potete notare i tre alfabeti si alternano sinuosamente e rendono la struttura molto chiara. Facciamo un piccolo resoconto su come si scrivono le frasi in giapponese:

✅KANJI = nomi o parte iniziale di verbi e aggettivi

HIRAGANA = grammatica

KATAKANA = parole straniere

I giapponesi stessi imparano i kanji dopo molti anni di scuola e nessuno ne ha una padronanza totale, proprio perché è impossibile conoscerli tutti e saperne le eccezioni. Si stima che sono circa 2000 quelli necessari per poter leggere senza problemi praticamente qualunque testo.

CURIOSITÀ!

Otto OMG.png

COME SI LEGGONO?

E ora che abbiamo capito più o meno cosa sono i kanji, passiamo al pezzo forte. Generalmente ogni kanji ha due, questo accade perché ognuno di loro ha:

 

  • la pronuncia giapponese, chiamata KUN

  • la pronuncia derivata dal cinese, chiamata ON

Ve lo dico subito prima che abbiate un malore: impararle tutte è inutile. La regola base dice che se un kanji è da solo la lettura è KUN, quando è appiccicato ad altri kanji la lettura è ON.

⚠️Notate bene che per "kanji da solo" si intende un kanji che non ha attaccati altri kanji, quindi:

 

この

 

È considerato "da solo" perché ha solo hiragana intorno, e non altri kanji! Chiaramente esistono delle eccezioni, ma per ora chissene. Le impareremo di volta in volta, sarà naturale.

 

I kanji da sapere per il livello N5 sono un centinaio, ma noi questi 100 kanji li possiamo mescolare per creare parole nuove! Per esempio impariamo il kanji 日 che significa SOLE, e poi impariamo il kanji 本 che significa RADICE. Così sappiamo due kanji, ma li possiamo unire per creare una nuova parola: 日本(GIAPPONE, letteralmente la radice del sole)! Quindi non preoccupatevi: impareremo solo vocaboli composti con kanji richiesti per il JLPT N5: le parole composte da kanji non richiesti le scriveremo direttamente in hiragana, e chissevistosevvisto.

PAROLE UTILI

🇯🇵日本 (NIHON)

Giappone

🗞新聞 (SHINBUN)

giornale

🥩牛肉 (GYUU NIKU)

​carne di manzo

KANJI DA IMPARARE

木 ALBERO

川 FIUME

本 RADICE

日 SOLE

人 PERSONA

Non c'è bisogno di imparare alla perfezione ogni singolo kanji, perché nella maggior parte dei casi troveremo la lettura sopra in hiragana! Una pacchia. Questo aiuto che ci viene incontro si chiama FURIGANA.

CURIOSITÀ!

ひと

Otto Senpai.png

RIPASSO

Questa lezione è stata breve, intensa ma veramente fondamentale, perché i KANJI saranno i vostri compagni di viaggio per tutta l'avventura. Ce ne servirà conoscere un centinaio circa per l'esame. Dai, è ora di sguinzagliare l'audio e ascoltare un ripassino di tutte le cose appena imparate!

TEST FINALE

Per fortuna in molti casi noi avremo la lettura scritta sopra i kanji, anche in sede di esame, quindi la questione non è così tragica! Ma eccoci al finale, un piccolo test per verificare di aver appreso tutto correttamente e poi via, si prosegue la nostra scalata!

Testiamo

le tue

capacità!

.

Ricomincia lezione

Tutte le lezioni

Daje, la prossima