top of page
ready N4_logo.jpg

〜​てくれる

Otto Pennellino sinistra N4.png

E mica era finita nella lezione precedente, piccoli miei. Cioè, piccoli si fa per dire. Giovani anziani che non siete altro. Oggi andremo a vedere quelle frasi che in italiano suonano come "MI FAI una foto?" oppure "MI PRESTI il libro?", e lo facciamo andando a ripescare il nostro amato くれる (DARE A ME). Proseguiamo. 🚶🏻‍♂️

 

DARE A ME

Nella scorsa lezione abbiamo visto tre verbi, ricordate? Preleviamo くれる da quella lezione e concentriamoci su di lui. Abbiamo visto che significa  DARE A ME,  come in questa frase:

👇🏻

たなかさんは   プレゼントを   くれる

Tanaka mi dà un regalo

🎉 Ora, qual è la figatona? È che noi ovviamente possiamo dare un oggetto (tipo un プレゼント), ma possiamo anche dare un verbo. Scandalizzati? Ora vi spiego. Noi possiamo sfruttare il verbo くれる appiccicandolo alla forma in 〜て di qualsiasi verbo e ottenere l'effetto di "fare a me un favore" .

Ad esempio, trasformiamo la frase "Tanaka mi da un regalo" in ➡️ "Tanaka mi compra un regalo", ovvero "Tanaka mi dà il fatto di comprarmi un regalo".

👇🏻

たなかさんは   プレゼントを  買っくれる

Tanaka mi compra un regalo

Quindi se prima Tanaka mi dava un oggetto (cioè un regalo), ora mi dà un'azione! Mi dà プレゼントを買う, ovvero mi da che compra un regalo. Lo so, c'è da esplodere all'inizio... Dai, vediamo ancora una frasina.

Hiromisan wa    shashin wo  tottekureta

 ひろみさんは   写真を  とっくれた

Hiromi mi ha scattato una foto

 

 

Cos'è che mi ha dato Hiromi? Mi ha dato una 写真 (una foto)? No, no, no. Molto di più, mi ha dato 写真をとる (mi ha dato che mi scatta una foto). Il concetto che ci portiamo a casa oggi è che con くれる esprimiamo "fare a me questa azione".

✅ E sapete qual è il bello? È che ovviamente il verbo くれる lo possiamo coniugare come ci pare:

くれる = mi dai

くれない = non mi dai

くれた = mi hai dato

​くれなかった = non mi ha dato

sono hon wo  kashitekurenai

 その本を 貸してくれない?

Non è che mi presteresti quel libro?

 

Bellissimo. Ma i vocaboli di oggi? Facciamo sciopero? Ma no, direi proprio di no. Prego regia, mandi in onda le due tabelle con le cosine nuove e non ne parliamo più.

VERBI UTILI

⚜️ かざる (KAZARU)

decorare

👏🏻 ほめ (HOMERU)

elogiare

🎣  (TSURU)

pescare

🗝 鍵をかけ (KAGI WO KAKERU)

chiudere a chiave

🙏🏻 さそう (SASOU)

invitare

TERMINI UTILI

💝 お土産 (OMIYAGE)

souvenir

🎥 めんせつ (MENSETSU)

colloquio

🏍 オートバイ

moto

😳 恥ずかしい (HAZUKASHII)

imbarazzante

 🏘 近所 (KINJO)

vicinato

.



.



🎧 ALLENIAMO L'ORECCHIO:



PROVERBIO GIAPPONESE!

Pazzo chi almeno una volta nella sua vita non sale sul Monte Fuji, ma anche chi sale più di una volta sul Monte Fuji, è pazzo.

DIALOGO

Otto Senpai N4.png

Mi ascoltate? Pronto? Cabina di comando, mi sentite? Perfetto oggi niente dialogo. Ah no siete qui! E allora proviamo ad ascoltare qualcosa riguardo a questo て くれる!

 さとし : 昨日、母は  この黒いスマホを 買ってくれたけど、僕は  ぜんぜん 使えない。君は こんな感じのスマホを お母さんに もらったことが ある?ない?

やっぱり、君も  このスマホで 電話できない ね?

じゃあ、スマホの店で 働いている
なおみさんに  メールを 送ってくれない


 SATOSHI : Ieri mia mamma mi ha comprato questo smartphone nero, ma io non lo so usare per niente. Tu hai mai ricevuto uno smartphone di questo genere da tua mamma? No?

Come immaginavo, neppure tu sei in grado di fare una chiamata con questo smartphone, eh?

Beh,
non è che mi faresti il favore di inviare un'email a Naomi-san che lavora nel negozio di smartphone?

Otto cuffie N4.png

💪🏻 PROVATE VOI! Sforzatevi, respirate forte e provate a tradurre in italiano queste tre frasi:

 

1) ううん、そのことは  マリオが言ってくれなかった

2) コーヒーを作ってくれませんか?

3) メガネがないから、この本を 読んでくれる

SOLUZIONI!

1) No, questa cosa non me l'ha detta Mario

2) Non è che mi faresti un caffè?

3) Siccome non ho gli occhiali, non è che mi leggeresti il libro?

.



RIPASSO

Come abbiamo detto nella lezione precedente, i tre verbi sono super importanti per superare il JLPT N4 e oggi ci siamo già levati il pensiero di くれる. Ci facciamo un bel ripassino prima del test?

Otto Leggino N4.png

.



TEST FINALE

Una bella sfacchinata, eh? Siamo giunti alla fine di questa intensa lezione dedicata a 〜てくれる (FARE A ME). È il momento di dimostrare a voi stessi cosa vi è rimasto in testa affrontando il succosissimo esame. Vi serviranno energie. Pronti?

.

Ricomincia lezione
 

Tutte le lezioni
 

La prossima
 

bottom of page