• Fabrizio Mazza

Particelle に e で, cosa cambia?

Aggiornato il: apr 29

Ci siamo. Impari che la particella に serve a indicare un luogo, e poi che で... serve a indicare un luogo. Uhm... Quindi に e で sono interscambiabili? Cambia qualcosa tra uno e l'altro?


Sono stati il primo argomento che mi ha creato realmente dei problemi nel capire il funzionamento, di conseguenza non riuscivo a capire come e quando usare uno anziché l'altro, quindi voglio aiutarti a fare chiarezza.


| COSA CAMBIA?

Un gatto invadente

Non sono intercambiabili, di conseguenza non possiamo usare uno o l'altro in base a come ci piace di più, hanno dei ruoli ben definiti. Quindi, cosa cambia? Osserva queste due frasi:


レストラン猫がいる

レストラン猫が食べる


In queste frasi, il luogo è lo stesso (レストラン) e il soggetto anche (猫・ねこ), le uniche cose che cambiano sono particella e verbo, lo avevi notato? Questo succede perché le due cose sono strettamente legate tra di loro.


Al ristorante, c'è un gatto.

Al ristorante, il gatto mangia.


Un modo che rende più facile individuare quale particella sia giusta, è questa:

Se in un luogo si svolge un'azione uso で

(il gatto mangia, fa l'azione di mangiare).

Se in un luogo si usa un verbo statico uso に

(quindi non è un'azione temporanea o che si svolge in un intervallo di tempo breve).


Foto di Glenn Carstens-Peters su Unsplash

| LISTA DEI VERBI

Secondo me è utile avere una piccola lista dei verbi più utilizzati con la particella に, con presenti anche alcune eccezioni riguardo al ragionamento dei verbi statici e non. Quindi eccola!


いる (Essere in un posto, per persone e animali)

ある (Essere in un posto, per oggetti)

行く・いく (Andare)

来る・くる (Venire)

かえる (Tornare a casa)

住む・すむ (Abitare)


Facile, no? Se hai altri dubbi non esitare a scrivere qui nei commenti o nel nostro gruppo Telegram!


Copyright TI VA DI GIAPPARE? 2017/20 Tutti i diritti sono riservati   |  Davide Moscato P. IVA 01691020083   |   PRIVACY POLICY