• Fabrizio Mazza

Scopri la torre Eiffel di Tokyo

Aggiornato il: mar 24

Hai presente la Torre Eiffel?

Benissimo, ora immaginala posizionata in mezzo a Tokyo anziché a Parigi! Sì, perché qui troviamo una struttura, tra gli infiniti grattacieli della capitale, che spicca e le somiglia davvero molto.


Il suo nome è Tokyo Tower e visitarla è un dovere se vai in Giappone. Farlo è davvero semplicissimo!

Tokyo Tower illuminata

Mettiti comodo e prendi i popcorn, che adesso ti spiego tutto: vediamo com'è nata, perché andare a vederla, gli orari, quanto costa e soprattutto come si raggiunge.


| LA TOKYO TOWER È UGUALE ALLA TORRE EIFFEL

Partiamo dalla sua somiglianza con la cugina europea: sono così simili non perché avevano finito la fantasia, ma perché questa struttura è stata progettata ispirandosi allo stile reticolato della torre francese, et voilà, mistero già svelato. Veloce e indolore.


Le due hanno anche un'altezza quasi identica, ma la Tokyo Tower pesa 4000 tonnellate (circa), più o meno 3000 tonnellate in meno dell'altra. Un bel po' di differenza! Direi che una delle due ha evidenti problemi di alimentazione.

Torre Eiffel

In pochi anni è diventata famosissima perché il suo design è completamente diverso da ciò che le sta attorno e attira chiunque la veda.


È comparsa anche innumerevoli volte nella cultura di massa attuale: Godzilla, King Kong, anime, manga, serie TV, film di qualunque tipo, un po' ovunque.


Ma non ti viene voglia di sapere perché è lì? Qual è il suo ruolo? Cosa c’è dentro? Quanti anni ha? Che scuole ha fatto?

Ok... neanche a me, però te lo dirò lo stesso!


Inaugurata nel 1958, ha preso il nome di... Tokyo Tower, e questo nome - a intuito - direi che è dovuto al fatto che è una Torre e che si trova a Tokyo. Fantasioso, vero? Conosciamola meglio:


| A COSA SERVE

Inizialmente il suo scopo era servire come ripetitore per emittenti televisive e trasmissioni radio.

Successivamente è diventata molto di più e ormai parte di questi compiti sono stati trasferiti da un’altra parte per ragioni tecniche.


C’è una particolarità molto interessante: l’acciaio con cui è costruita è stato in parte recuperato dai carri armati danneggiati durante la guerra!

Vista dall'interno

Pensa che nel 2008 fu rivisto l’intero impianto di illuminazione e furono inserite ben 276 lampadine, distribuite su tutti i lati della torre. Questa luminosità viene sfruttata in occasione di eventi di qualunque natura, come quando si festeggia il nuovo anno!


| COSA C'È NELLA TOKYO TOWER

Tokyo Tower

Con il tempo è fortemente cambiata, soprattutto negli interni, ed ora ospita decine di esercizi differenti:



  • negozi di souvenir

  • ristoranti

  • gelaterie

  • attrazioni per bambini

  • un piccolo tempio

  • attrazioni interattive

  • giochi

  • ristorante

  • bar

  • Altro



Ma mica finisce qui! Tutta quest'altezza dovrà pur essere sfruttata fino in fondo, no? Infatti in cima alla Tokyo Tower ci sono due osservatori a 360 gradi su tutta la città.


Il primo si trova a 150 metri di altezza e ha un costo di appena 1200 yen. Il secondo è a ben 250 metri di altezza, il costo lievita a 3000.


COME CI SI ARRIVA? E COME SONO GLI ORARI?

Partiamo con gli orari di apertura e chiusura:

Apre alle 9:00 e chiude alle 23:00, con ultimo accesso alle 22:30, ed è aperta tutto l'anno!

Praticamente non avrete ansia di essere in ritardo.


Inoltre arrivarci è facilissimo, trovandosi nel quartiere centrale di Roppongi. Le stazioni più vicine distano meno di 10 minuti di passeggiata dalla torre, e sono:


-Akabanebashi (linea Oedo della metro Toei)

-Kamiyacho (linea Hibiya della Tokyo Metro)

-Onarimon (linea Mita della metro Toei)


Finita la visita alla Tokyo Tower non finisce certo Tokyo, tutt'altro. Ti aspettano migliaia di altri luoghi unici lì nei dintorni, perché Tokyo è una città che non finisce mai di sorprendere, dico sul serio.

Strada affollata in Giappone

Ci sono così tante cose da fare e da vedere che andarci senza una guida significherebbe rinunciare a scoprire tantissime chicche e posti imperdibili.

Personalmente ti consiglio il libro della Pina.

È la guida più semplice, chiara e completa tra tutte quelle che ho provato.


C'è davvero di tutto: luoghi, curiosità, cosa c'è da sapere, il tutto condito dal suo bagaglio di esperienze personali.

Grazie a lei ho potuto visitare luoghi che mi sarei perso, quindi non posso far altro che consigliarla veramente a chiunque, qualunque sia il motivo del proprio viaggio. Davvero, è la mia preferita.




Tornando a noi, tu ci sei già stato alla Tokyo Tower o hai in programma di andarci?

Su su, fammelo sapere qui sotto nei commenti! E se la Tokyo Tower non ti basta, scopri una torre ancora più alta in questo articolo!

PER QUALSIASI INFO O DOMANDA: tivadigiappare@gmail.com

Copyright TI VA DI GIAPPARE? 2017/20 Tutti i diritti sono riservati   |  Davide Moscato P. IVA 01691020083   |   PRIVACY POLICY