• Debora Visentin

Itinierario di 7 giorni a Tokyo

Aggiornato il: mar 24

Se stai pensando di fare un bel viaggio in Giappone e sei in alto mare, con quest'articolo spero di chiarirti le idee. Ti propongo un bell'itinerario per una settimana a Tokyo, che potrai anche integrare a un viaggio più lungo o usarlo per prendere qualche spunto interessante. Andiamo!

Vista della Tokyo Tower

Giorno 1 - Arrivo in Giappone - Giardini Imperiali e Shinjuku Ovest


Il primo giorno lo facciamo bello tranquillo, perché dopo il lungo viaggio non è il caso di strafare!



TARDA MATTINATA E POMERIGGIO A TOKYO MARUNOUCHI E GIARDINI IMPERIALI


Scendendo alla stazione di Tokyo, prima di tutto appena esci girati per ammirare la splendida architettura dell'edificio che ospita la stazione, ispirata a quella centrale di Amsterdam.


Dirigiti poi sempre dritto fino ad arrivare ai Giardini Imperiali, per visitare la parte aperta al pubblico. Tornando in stazione, potresti mangiarti una bella ciotola di ramen da Rokurinsha.


SERATA A SHINJUKU OVEST


Dalla stazione di Tokyo dirigiti a Shinjuku e segui le indicazioni per l'uscita Ovest. Da lì vai al Tokyo Governement Building e sali gratuitamente su una delle sue due torri per ammirare uno splendido panorama notturno e renderti conto di quanto sia immensa Tokyo e di ciò che ti aspetta nei prossimi giorni!


Puoi infine concludere la serata mangiando un ottimo sushi da Sushi Zanmai.


Il tempio Meiji Jingu

Giorno 2 - Harajuku e Shibuya


Questa giornata parte tranquilla perché avrai ancora un po' di postumi del Jet Lag ma finisce movimentata!



MATTINATA AL MEIJI-JINGU, TAKESHITA DORI E OMOTESANDO


Con la metro vai alla stazione di Harajuku e dirigiti verso lo splendido tempio shintoista Meiji-Jingu, dove probabilmente potrai assistere a una cerimonia di matrimonio.


Torna indietro e immettiti nella brulicante stradina di Takeshita Dori, dove potrai fare shopping sfrenato da DAISO, un negozio che vende tutto a 100 yen, assaggiare le famosissime crepes di Harajuku e ammirare un sacco di negozi assurdi.


Takeshita Street ad Harajuku

Una volta percorsa fino in fondo Takeshita Dori, all'incrocio gira a destra per giungere in un altro mondo, a Omotesando. Qui è tutto il contrario di Takeshita Dori: un lungo e ampio vialone alberato con negozi di lusso e grandi firme.


Ti consiglio di fermarti qui per pranzo, dove potrai gustarti i migliori gyoza di Tokyo. Dovrai fare un po' di fila ma ne vale assolutamente la pena, il ristorante si chiama Gyozaro.


L'incrocio di Shibuya

POMERIGGIO E SERATA A SHIBUYA


Da Omotesando puoi farti una bella passeggiata fino a Shibuya.


Qui hai l'imbarazzo della scelta sulle cose da fare, ma le tappe imperdibili sono sicuramente una foto davanti alla statua di Hachiko, proprio fuori dalla stazione JR e l'esperienza di attraversare il passaggio pedonale più trafficato al mondo.


Potresti poi salire sulla nuovissima terrazza panoramica Scramble Square, inaugurata nel novembre 2019, per ammirare il quartiere da un bellissimo parco nel cielo.


Ti segnalo anche il MAGNET, un palazzo dove trovi al sesto piano un negozio di One Piece e dove in cima potrai scattarti una foto bellissima proprio sopra l'incrocio!


Per terminare la serata alla grande fai un bel giro al Food Show, che trovi sotto la metro. Qui puoi cenare assaggiando le mille prelibatezze che trovi in questo mercato del cibo di lusso. Tranquillo, i prezzi sono abbordabili e vengono sempre offerti assaggi gratuiti.



Giorno 3 - Ikebukuro e Shinjuku Est


MATTINATA A IKEBUKURO


Puoi iniziare la giornata ammirando la stazione di Ikebukuro, dove si trova il più grande mercato gastronomico di Tokyo.

Il SEGA club

Uscendo dalla parte est della stazione, puoi trovare un sacco di cose interessanti, come l'Evangelion Shop, situato nel centro commerciale PARCO.


Il Sunshine 60 che svetta maestoso

Dirigiti poi verso l'enorme grattacielo Sunshine 60, che svetta su tutto il quartiere, camminando proprio per la Sunshine 60 Street, dove trovi una gigantesca sala giochi SEGA e molte altre cose interessanti come il Tokyu Hands, un centro commerciale dove trovi di tutto anche per fare dei bei souvenir.


Prendendo le scale mobili che scendono puoi arrivare dentro al Susnshine 60 senza aspettare i semafori degli incroci, in più ti ritroverai a passeggiare tra graziosi negozi e invitanti localini con varie prelibatezze.


Dentro il grattacielo ci sono un sacco di cose interessanti, la più popolare è sicuramente il Pokemon Center più grande del Giappone dove, se sei fan di Pikachu e i suoi amici potrai fare shopping sfrenato!

Ci sono anche un acquario e il Namja Town, un parco divertimenti a tema anime.


Ora è tempo di pranzare. Ti consiglio di provare il ramen di Nakiryu, che ha ottenuto una stella Michelin, per un'esperienza unica! Non spaventarti, il prezzo si aggira sui 1200 yen a ciotola (10 euro). Il ristorante si trova a Otsuka, una sola fermata di metro da Ikebukuro.



Godzilla a Shinjuku

POMERIGGIO E SERA A SHIJUKU EST


È tempo di tornare a Shinjuku, stavolta nella parte est, quella movimentata e piena di luci al neon. Prima di tutto fai un bel giro a Kabukicho, il famoso quartiere gestito dalla Yakuza. Ammira il temibile Godzilla spuntare dalla cima del Grocery Hotel!


Fai poi un bel giro per tutte le vie principali e non perderti Don Quijote, un negozio pazzo dove ci sono un sacco di stranezze e cose divertenti.


A cena ti consiglio di fare un salto a Golden Gai, piccola viuzza caratteristica con altrettanti minuscoli localini dove mangiare e bere assieme ai giapponesi. Per finire la serata col botto, prova l'esperienza di un Karaoke in uno dei mille locali appositi.


Il tempio Senso-ji di Asakusa

Giorno 4 - Asakusa e Odaiba


Oggi la giornata inizia con la visita al più importante tempio di Tokyo, il Senso-ji.


MATTINATA AD ASAKUSA


Dalla stazione di Asakusa dirigiti all'ufficio turistico, dove potrai salire gratuitamente all'ultimo piano, sulla terrazza panoramica con vista sul tempio.


Quando scendi entra nella graziosa via commerciale Nakamise che porta direttamente al tempio. Mi raccomando, dopo aver ammirato la grandezza del Senso-ji, fai uno spuntino assaggiando il Melonpan migliore di Tokyo da Kagetsudo.


Per pranzo infine ti consiglio di assaggiare la deliziosa tempura di Nakasei, un localino incantevole dall'aspetto tradizionale, molto suggestivo.


Il battello Hotaluna per Odaiba

POMERIGGIO E SERATA A ODAIBA


È tempo di lasciare Asakusa e dirigersi verso l'isola artificiale di Odaiba, luogo di relax e divertimenti. Stavolta però non prenderai la metro perché ti farò fare una bella crociera lungo il fiume Sumida, a bordo di un battello dal design super futuristico, l'Hota Luna!


Dirigiti all'Asakusa Cruise, a destra della stazione di Asakusa, accanto al fiume. Fai il biglietto per la baia di Odaiba e imbarcati! Lungo il fiume passerai sotto vari ponti tutti colorati finché, giunto alla baia apriranno il secondo piano dove potrai ammirare il panorama dal tetto del battello, all'aperto.


Vista della baia di Tokyo

Una volta a Odaiba puoi fare una passeggiata sul lungomare, fino a giungere all'Aquacity, un centro commerciale ricco di negozi interessanti, c'è persino un parco divertimenti al chiuso, Joypolis.


Da lì puoi proseguire fino ad arrivare alla statua di Gundam Unicorn, spettacolare.


Ancora più avanti trovi Palette Town, con la sua gigantesca ruota panoramica e il Venus Fort, un altro centro commerciale in stile antica Roma, pazzesco da visitare che ha persino un cielo artificiale perfettamente riprodotto al suo interno!


Per tornare a Tokyo, prendi la linea Yurikamome, così da attraversare il Rainbow Bridge.



Giorno 5 - Gita a Kamakura e isola di Enoshima

Il Buddha di Kamakura

In questa giornata lascerai la frenesia della metropoli per visitare la tranquilla e tradizionale Kamakura, che dista appena un'oretta di treno dalla capitale.


MATTINATA E PRIMO POMERIGGIO A KAMAMURA


Dalla stazione di Tokyo prendi la linea Yokosuka e scendi a Kamakura station. Da lì passeggia a piedi fino al tempio Kotoku-in dove si trova la statua in rame alta 13 metri del Buddha più famoso del Giappone. Potrai anche entrarci dentro per la modica cifra di 20 yen (15 centesimi!).


Spiaggia di Kamakura

Sempre a piedi passeggia fino alla famosa spiaggia di Kamakura, che da niente popodimeno che sull'Oceano Pacifico... se sei lì in una giornata mite, un bagno è d'obbligo!


È tempo di pranzare, ti consiglio di farti un giretto per Kamakura Komachi Dori, una via commerciale accanto alla stazione di Kamakura piena di locali sfiziosi.







POMERIGGIO E SERATA SULL'ISOLA DI ENOSHIMA


Con l'Enoden Line dirigiti alla stazione di Enoshima, ti consiglio di fare l'Enopass che ti consentirà di visitare le tre attrazioni principali dell'isola.


La prima sono i giardini e il loro santuario, la seconda sono le grotte di Iwaya, una delle quali dedicate al drago che si dice terrorizzasse gli abitanti dell'isola.


Per finire la giornata alla grande, puoi salire sull'ultima attrazione, ovvero il faro Sea Candle dove godrai di un magnifico panorama sull'oceano. Per cena, visto che sei su un'isola, ti consiglio una bella cena di pesce a Enoshima-tei, poco distante dal faro.


Il parco di Ueno

Giorno 6 - Ueno e Akihabara


Oggi si parte visitando il parco di Ueno, con i suoi bellissimi Sakura in fiore a primavera e i fiori di loto nei suoi laghetti.


MATTINATA A UENO


Seguite le indicazioni per l'uscita parco dalla metro di Ueno. Il parco offre mille possibilità, ti consiglio prima di tutto di girare liberamente, poi di fare un salto nello splendido santuario shintoista Tosho-gu, con le sue porte dorate.


Dirigiti poi verso i graziosi laghetti, coperti dai fiori di loto. La via che porta al santuario dal nome improponibile Shinobazunoike Bentendo di solito è gremita di bancarelle dove assaggiare dello street food, ma la vera chicca è arrivare dietro il tempio e fare un giretto in pedalò nell'unico laghetto senza fiori di loto, molto divertente e se sei con la tua dolce metà, anche molto romantico!


Via commerciale di Ueno

Da dove sei, puoi arrivare facilmente a piedi al mercato all'aperto di Ameyoko, uno dei più grandi di Tokyo, particolare perché costeggia la ferrovia.


Qui trovi davvero di tutto: street food, oggettistica, vestiario ecc. Pranza in uno dei moltissimi localetti dal profumo invitante e non te ne pentirai di certo!







POMERIGGIO E SERATA AD AKIHABARA


Proseguendo lungo il mercato di Ameyoko, in meno di un quarto d'ora a piedi giungerai nella mecca degli otaku: Akihabara, detta anche Electric Town.

Shopping otaku ad Akihabara

Se ami gli anime, i manga e i videogame qui ti sentirai come un bambino in un gigantesco luna park! Puoi andare a caccia di figure da collezione, ammirando le centinaia di vetrine sparse per i negozi.


Puoi anche provare la simpatica esperienza di un Maid Cafè, dove delle cameriere vestite di tutto punto ti serviranno torte carinissime.


Fai poi un salto nel gigantesco negozio tecnologico Yodobashi Akiba, dove trovi le ultimissime novità elettroniche. Se te la senti poi, dovresti proprio fare un salto nel sexy shop M's dove potrai vedere con i tuoi occhi la fantasia dei giapponesi nel creare accessori sessuali... follia!

Per cena ti consiglio di assaggiare la famosa wagyu da Roast Beef Ono, deliziosa.


L'orologio di Ginza

Giorno 7 - ultimo giorno - Ginza e Tokyo Tower


MATTINATA A GINZA


Oggi è il tuo ultimo giorno a Tokyo, chiudiamo in bellezza!

Dalla stazione di Ginza esci e goditi uno dei quartieri più chic della capitale.


Ammira gli spettacolari palazzi sulla strada Chuo Dori e la loro architettura stravagante. Fai poi un giro da Mikimoto, centro commerciale più famoso del quartiere.


Se arrivi fino ai giardini di Hibiya, in meno di dieci minuti a piedi, puoi ammirare una statua della Lupa Romana, regalata dagli italiani ai giapponesi. Per pranzo è ora di un ottimo ramen, da Shichisai.


Statua della lupa di Roma a Tokyo
La famosa Tokyo Tower

POMERIGGIO E SERATA ALLA TOKYO TOWER


Ti consiglio di scendere alla stazione di Hamamatsucho, così in meno di un quarto d'ora giungerai proprio di fronte al tempio Zozo-ji, che si trova esattamente davanti alla Tokyo Tower.


Dopo averlo esplorato per bene, prosegui verso la famosissima Tokyo Tower, da dove saluterai Tokyo giungendo alla fine di questa settimana incredibile! Il panorama qui è davvero spaziale, se la giornata è limpida puoi persino vedere chiaramente il monte Fuji all'orizzonte.


Se in più sei anche fan di One Piece hai fatto Jackpot, perché la Tokyo Tower ha tutto un parco a tema con ristorante e negozio dedicati, top!


Ebbene sì, siamo purtroppo giunti al termine di questo viaggio. Con questo itinerario ho toccato tutti i posti più belli e imperdibili di Tokyo, così da farti vivere la capitale al massimo del suo potenziale.



ANGOLO DEL CONSIGLIO


Per girare Tokyo agevolmente, questo zaino è perfetto. Non solo ci sta dentro un sacco di roba ma è delle misure giuste per essere portato in cabina con tutte le compagnie aeree, top! Se vuoi dargli un occhio clicca qui.



Siamo sicuri che con questa guida ora hai le idee più chiaro su come organizzare un viaggio di una settimana a Tokyo! Fammelo sapere con un bel commento e alla prossima!




Copyright TI VA DI GIAPPARE? 2017/2020 Tutti i diritti sono riservati   |  Davide Moscato P. IVA 01691020083   |   PRIVACY POLICY