• Fabrizio Mazza

Cosa sono i Ryokan, alberghi tradizionali giapponesi

Aggiornato il: mar 24

Te lo svelo subito: i ryokan sono nella mia lista di cose preferite del Giappone.

Li conosci sicuramente, compaiono di frequente in qualunque tipologia di anime, manga, film, serie TV e chi più ne ha più ne metta. Scommettiamo che li hai già visti?


Guarda un po' qui:

663highland [CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/)]

Adesso li riconosci, vero? I Ryokan Sono gli alberghi tradizionali della cultura giapponese, uno dei simboli più riconoscibili della loro storia.


Fare un'esperienza in questi alberghi significa vivere un altro Giappone, diverso dal caos delle città. Ma come sono le camere? Come ci si comporta? E il cibo? Vediamo tutto, non facciamoci cogliere impreparati


| COME SONO LE CAMERE

Le camere hanno un arredamento minimale, c'è lo stretto necessario per rilassarsi.

Le porte sono scorrevoli e il pavimento è fatto di stuoie di paglia ed è il famosissimo TATAMI.


Per dormire non è presente il letto come lo intendiamo noi, ma il tradizionale FUTON, quindi un materasso molto sottile che viene posizionato direttamente sul tatami, e una volta che non serve più è sufficiente riporlo negli armadi (anche loro con la porta scorrevole!) per fare spazio.

Autore: 663highland [CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/)]

| COSA SI MANGIA?

Eccoti qui, sempre a pensare al cibo. Ti capisco, per questo te ne parlo, ma che rimanga tra noi.

I pasti sono caratterizzati dalla loro meravigliosa disposizione, tutte le porzioni vengono suddivise in tante piccole ciotole.


Si mangiano i cibi più tradizionali: riso, pesce, verdure, zuppe e altre prelibatezze del genere.

No, non fanno la pizza.

MichaelMaggs [CC BY-SA 3.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)]

| LE TERME

Chris 73 [CC BY-SA 3.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)]

Importante citare le terme, che sono uno degli elementi che aiutano a rendere così magiche le strutture di questo tipo.


È fondamentale sapere che nelle vasche si entra solo per rilassarsi, infatti si può accedere solo dopo essersi lavati per bene fuori della vasca stessa.


Le vasche vengono suddivise per sesso, maschi e femmine, bisogna entrare completamente nudi e, se hai tatuaggi, potresti non poter accedere. Quindi attenzione!


| COME CI SI COMPORTA?

Foto di Adrien Bruneau su Unsplash

Quando ci si trova all'ingresso bisogna indossare le ciabatte che solitamente vengono fornite dall'albergo stesso, serve per poter girare tranquillamente tra i corridoi.


Una volta in stanza invece si può camminare tranquillamente scalzi. L'abbigliamento "classico" prevede l'utilizzo dello yukata.


Lo trovi qui in foto, giusto per capire di cosa parliamo.

Inoltre, come detto prima, nelle vasche si entra unicamente per rilassarsi, quindi la doccia va fatta PRIMA di immergervi!







| Un consiglio

Se ti affascina particolarmente questo tema, ti consiglio di dare un'occhiata a questo libro.


È solo in inglese, se per te non rappresenta un problema potrai gustarti anche le foto suggestive e meravigliose che contiene! Scelta tua, io te l'ho detto e ora posso dormire tranquillo.



VALE LA PENA ANDARCI?

Dipende da quanto stai in Giappone e da te, sicuramente è un'esperienza fuori dal comune che ha il suo fascino. Passare uno o due giorni qui consente di ricaricarsi, stando fuori dallo stress e dalla frenesia a cui ci abituano le grandi città. Personalmente è un'esperienza che consiglio a tutti!

Copyright TI VA DI GIAPPARE? 2017/2020 Tutti i diritti sono riservati   |  Davide Moscato P. IVA 01691020083   |   PRIVACY POLICY